Fiumicino: dopo la discarica il rischio è il biogas

Il territorio di Fiumicino continua a lottare. Si lotta contro l’ampliamento dell’aeroporto Leonardo Da Vinci, contro la costruzione del porto della Concordia (la cui costruzione è stata fermata dalla Procura di Civitavecchia), contro la discarica. Si lotta infine contro la costruzione del mega impianto biogas di Maccarese. “Non vogliamo in alcun modo che gli interessi di Ama, l’emergenza di Roma, il mercato energetico drogato dai finanziamenti pubblici dei Certificati Verdi, la cecità ed incapacità conclamati di amministratori e di politici avvelenino, più di quanto non lo sia già, la nostra salute e l’ambiente in cui viviamo” grida a gran voce il Comitato Rifiuti Zero Fiumicino con dati alla mano.
Inizia così un nuovo braccio di ferro tra la popolazione e la ricerca, da parte delle istituzioni, di una soluzione del problema rifiuti di Roma. Continue reading