Italian(s)

L’amarezza degli italiani. L’amore degli emigrati

Me lo ha chiesto un amico. “Scrivi qualcosa sugli italiani all’estero, e fallo col cuore”. Io ci provo. Lo farò col cuore, ma anche con tanta amarezza. Perché penso ad un Paese – il mondo_img_articolomio, il nostro – impoverito ed affannato verso un futuro sempre più incerto. Situazione ancor più aggravata dal fatto che tanti ragazzi e professionisti ‘abbandonano’ questa terra. Molti per scelta, perché l’Italia offre poco ai giovani talenti; altri per necessità, perché qui il lavoro non c’è. Continue reading