I fantastici quattro…e una panchina

IMG_0302Tanto tempo fa, in un giorno ormai perso nella memoria, i Fantastici Quattro si incontrarono per caso in un “non luogo”. In una piazza vuota, come ce ne sono tante, senza punti di incontro e riferimenti...
Se fosse una favola, la inizierei così.
Questa, invece, è la vera storia di quattro adolescenti (ai più conosciuti come i “Fantastici Quattro”). Due ragazze e due ragazzi che, per un lungo anno, hanno sacrificano qualche ora del proprio fine settimana per costruire qualcosa di concreto. Per lasciare un segno. Tangibile e positivo del loro incontro.
Perché non è vero che le nuove generazioni sanno solo distruggere. Se aiutate, stimolate e guidate sanno mettersi in gioco e dare forma e sostanza ai propri sogni, pensieri, alle proprie parole ed emozioni. Continue reading

Advertisements

La storia delle trivelle

Sulla storia dei carotaggi e delle trivellazioni a Fiumicino – fuori dal sedime aeroportuale e in piena riserva naturale del Litorale Romano – era normale pensarlo: sondaggi per il raddoppio dell’aeroporto. Nel merito, ecco la mia question time in consiglio comunale a cui ha risposto direttamente il sindaco. Stay tuned.

Tanti errori, un morto, nessun colpevole

cucchiPicchiato è stato picchiato. Ma non si sa da chi. Magari Cucchi si è menato da solo, del resto era solo un “tossico” per il quale non vale la pena cercarla, la giustizia. “Chi fa una vita dissoluta, ne paga le conseguenze”. Si leggono anche di questi commenti.
E infatti ingiustizia è stata, resa ancor più brutale da chi non ha il pudore di stare zitto, anzi continua a parlare con il pregiudizio sprezzante di chi mette ai margini i più deboli, di chi sciattamente compila un verbale come fosse il modulo per la tessera del supermercato, di chi abusa del proprio potere, di chi si arroga il diritto di abbandonare al “suo destino” (stabilito poi da chi?) un ragazzo, ‘n’ ragazzi. Continue reading