194. La legge che fa ancora discutere


Alcuni valori non basta professarli per sentirseli dentro.
È così possibile che la consigliera di Verona Carla Padovani, per giunta capogruppo, del Partito Democratico appoggi la mozione ad oggetto “Iniziative per la prevenzione dell’aborto e il sostegno alla maternità nel 40° anniversario a della L. 194/78”.
Il titolo dice poco; ma basta leggere il primo firmatario della mozione per capire dove si va a parare. Alberto Zelger, componente leghista del consiglio comunale scaligero.
Politicamente, non è da un leghista che mi aspetto un provvedimento a favore dell’autodeterminazione delle donne. E chi mastica la politica sa riconoscere a naso la portata di un documento fin troppo chiaro nel suo intento.
Inaccettabile è l’impianto della mozione, che strumentalizza l’intero dispositivo per contrapporre una propaganda di matrice cattolica ad una visione certamente più laica della tutela della vita, incardinata nella legge 194. Una legge che, nel 2018, dovrebbe darsi per acquisita.
Una mozione ideologicamente contraria all’aborto, negazionista rispetto al problema legato agli obiettori di coscienza, che ad ogni pillola abortiva venduta corrisponde una “uccisione nascosta”. Una mozione che riconosce la sola “famiglia naturale” e che per questo si pone fuori dal tempo e dalla realtà dei fatti. Un documento maschilista, incapace di riconoscere alle donne il benché minimo diritto di decidere di sé e del proprio corpo.
No alla RU486, ma mai una parola per la promozione dell’educazione sessuale nelle scuole, per la prevenzione – intesa come “non restare incinta” e non come “scegliere di non abortire” – l’unica vera politica culturale per evitare gli aborti, soprattutto tra le giovanissime.
Tre pagine per “Proclamare ufficialmente Verona città a favore della Vita”.
Ma perché? Vi risultano città a favore della morte?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s