OrtoAttivo

DESKA spasso nell’OrtoAttivo, il primo orto urbano multiculturale a Fiumicino, via Monte Solarolo. Su iniziativa della coop. sociale integrata MOBI.DI con il patrocinio della Provincia di Roma e del Comune di Fiumicino, l’obiettivo è quello di favorire la coltivazione di prodotti agricoli, la riqualificazione ambientale, percorsi didattici per le scuole, eventi e mercatini.
Ecco il video 🙂 Continue reading

Advertisements

Portus. Tra passato, presente…e futuro

portus-001La cultura è pane. Non solo per l’anima, ma anche economicamente parlando. Fiumicino si appresta così a superare il “Medioevo” degli ultimi 10 anni, accendendo i riflettori sui suoi beni più preziosi.
Dopo l’ordine del giorno sull’istituzione del Parco archeologico dei Porti Imperiali e dopo la petizione lanciata ieri dell’associazione Onda Democratica per la costituzione di un comitato promotore finalizzato ad inserire l’area archeologica ricompresa tra Ostia e Fiumicino tra le priorità della Regione Lazio, lunedì 17 marzo alle ore 10.00, presso Villa Guglielmi, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica nell’ambito del progetto “Portus. Tra passato e presente” organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fiumicino. Continue reading

Malagrotta, il ‘no’ giusto

inceneritore“Gli ambientalisti, quelli veri, dicono che gli inceneritori non fanno male, perchè ci sono i filtri”. Me lo ha detto poco tempo fa un tizio, sul treno, dall’alto del suo superbo sapere, “me lo hanno spiegato alcuni miei (“potentati”, aggiungo io) amici, quelli sì che sono ambientalisti. Tu sei troppo fondamentalista, prima ti devi documentare”. Continue reading

Settant’anni in ricordo di Salvo

DAcquisto_SalvoLo ricorderemo tra poco più di una settimana. Il 23 settembre. Il giorno in cui, a Palidoro, il suo  giovane cuore fu trivellato dall’odio nazista.
Settanta anni fa. Si fece ammazzare Salvo D’Acquisto, barattando la sua vita con quella di altre 22 persone, che in quel gesto di infinita umanità e generosità trovarono inaspettata salvezza.
Lo ricorderemo quel ventitreenne vice brigadiere dei carabinieri in servizio presso Torrimpietra. Lo ricorderemo prima a Napoli, sua città Natale, dove si recherà una delegazione del Comune di Fiumicino; poi lo ricorderemo qui – a Palidoro – con una sentita e, mi auguro, partecipata commemorazione. Continue reading

Il disarmo che serve

“Serve la pace”. È un pensiero condiviso, se vogliamo. Ma si continua a parlare di guerra. Anche in questi giorni. Di risposte militari ad attacchi chimici; di interessi  internazionali. Di interessi. Ovviamente economici. Per cui si è anche disposti a pagare salato. Con la carne di uomini, donne e bambini gettati al macello. Ma senzatomicaquesta è la storia di sempre. “Serve la pace”. Ne sono convinta. Consapevole che la guerra porta guerra, morte e distruzione. E che la storia insegna nelle sue pagine più brutali. Quando pur di “vincere” si finisce con essere autodistruttivi; col farsi terra bruciata intorno, coll’avvelenare i pozzi. Continue reading

Fiumicino dice ‘no’ alle mafie

Il mio primo intervento in Aula consiliare. La relazione sull’ordine del giorno riguardante la lotta alle mafie, presentato dalla maggioranza per mettere nero su bianco la volontà di questa ammistrazione di diffondere la cultura della legalità e della lotta contro la criminalità organizzata. Continue reading

TerraMater, richiamo alle origini

Ricgranaretto13hiamo alla terra. Ai valori della cultura contadina e alla difesa del territorio agricolo come fonte di ricchezza economica, sociale, ambientale, culturale. Un richiamo, genuino, che si alza dai comitati locali, da anni impegnati nella difesa della ‘natura’ in senso lato. Una natura che parla di buona agricoltura, di tutela delle acque e dell’aria, di paesaggio, di una gestione dei rifiuti meno impattante. Di nuovo lavoro da creare partendo proprio dall’implementazione di politiche attente a questi grandi temi.
Un richiamo alla terra, quale madre delle nostre più imprescindibili risorse. Continue reading