Pillola #notriv – Ma è vero che la Croazia continuerà a trivellare?

Domenica 17 aprile si terrà il referendum per decidere se le concessioni per le trivellazioni in mare (quelle entro le 12 miglia) debbano scadere al termine della concessione stessa, oppure possano essere automaticamente prorogate sine die, cioè fino alla fine giacimento.
Chi sostiene la campagna per il ‘no’ o per l’astensione motiva la scelta dicendo che sarebbe solo un regalo alla Croazia. Ma è proprio vero?
E’ proprio vero che se l’Italia rinunciasse alle trivelle nell’Adriatico faremmo solo un regalo alla Croazia, che continuerà comunque a trivellare?
A quanto pare non è proprio così…sentite perché…

Intervento di Marcello Brecciaroli, giornalista e documentarista autore della video inchiesta Italian Offshore insieme a Manuele Bonaccorsi e Salvatore Altiero.

 

Advertisements