Il mezzo, non il fine

potere-di-tutti-vs-potere-dEd ecco che a rimetterci sono gli obiettivi, i temi, gli ideali, i problemi da risolvere, i territori da tutelare.
Ecco che a vincere sono i giochi di forza, i compromessi, le strategie nate per fregare l’altro, ridimensionarlo, isolarlo. “Funziona così” direbbero i “cagnacci della politica”. Perché è così che sono abituati pensare. A farsi le scarpe.
La campagna referendaria di Possibile ne è dimostrazione. I quesiti referendari avrebbero dovuto fare da collante per la creazione di un nuovo soggetto. Continue reading

Advertisements